top of page
  • Immagine del redattorePasquale Buonpane

Synanthedon spuleri (Fuchs, 1908), una specie nuova per il Matese.


 


Quella dei Sesidi (Sesiidae Boisduval, 1828) è una famiglia di lepidotteri caratterizzata dall'habitus aposematico: queste innocue falene per scoraggiare eventuali predatori imitano nell'aspetto e nel comportamento le temibili vespe o altri imenotteri muniti di pungiglione (mimetismo batesiano). Il camuffamento è talmente efficace da riuscire ad ingannare spesso anche i nostri occhi ed è in parte anche per questa loro capacità di passare inosservate che sul Matese in letteratura risultano ad oggi segnalate solo due specie (Sesia apiformis Clerck, 1759 e Synanthedon formicaeformis Esper, 1783). Tuttavia a queste vanno aggiunte altre quattro specie censite negli ultimi anni durante le mie osservazioni ed è assai probabile che ve ne siano altre non ancora censite. Synanthedon spuleri (Fuchs, 1908) è l'ultima specie "scoperta" ed è stata rinvenuta per la prima volta solo l'8 luglio 2023 sul monte Muto su territorio del comune di Piedimonte Matese.


Dei sesidi ho già parlato in questo articolo.



132 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page