top of page
  • Immagine del redattorePasquale Buonpane

Appunti di floristica: Diphyscium foliosum (Hedw.) D.Mohr, specie nuova per il Matese.


 


Diphyscium foliosum (Hedw.) D. Mohr è un muschio di piccole dimensioni che si rinviene in piccoli cespi alti circa mezzo centimetro, generalmente sul terreno nudo o alla base degli alberi. E' specie dioica, presenta cioè esemplari maschili e femminili, questi ultimi mancano di un fusto foglioso e si rendono visibili solo in presenza delle capsule che sono asimmetriche, sessili e avvolte da piccole foglie lunghe circa 7 mm, dette pericheziali. Gli esemplari maschili al contrario presentano foglie ondulate verde-brunastro opaco. Specie mesofila ed acidofila, si incontra soprattutto nel piano montano in un'ampio areale che va dall'Europa settentrionale e centrale, all'Asia e all'America settentrionale. In Italia appare con maggior frequenza nelle regioni settentrionali e centrali mentre è piuttosto rara in quelle meridionali. Risulta infatti segnalata solo per Campania, Calabria e Sicilia. In Campania Diphyscium foliosum è estremamente raro ed è stato ad oggi rinvenuto solo nella riserva naturale orientata della Valle delle Ferriere in provincia di Salerno (Esposito et al., 1990). Gli esemplari delle foto sono stati osservati il 13 novembre 2023 nelle faggete che circondano Valle Janara a circa 1400 m di quota, un ritrovamento che conferma ulteriormente il pregevole valore naturalistico del Matese.




160 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page